LE AVVENTURE DI UN POVERO ARISTOCRATICO

Un libro di memorie autentiche, avvincenti come uno splendido romanzo di avventure. Il piccolo Léon nasce nella nobilissima e potente famiglia dei Rochechouart ma la Rivoluzione Francese distrugge il suo roseo futuro: a soli sei anni, Léon e il suo fratellino si ritrovano ad affrontare da soli mille pericoli e mille avventure, in un mondo devastato dalla guerra.

Crescerà sano e forte a dispetto di tutto, diventerà un prode soldato, e combatterà come aiutante di campo dello Zar contro Napoleone alla Beresina. Miseria e nobiltà, coraggio e vigliaccheria, amori e guerra, re e contadini, viaggi in contrade lontane e sconosciute; per vent'anni la vita non lesina niente al nostro eroe. Lo consiglio a tutti i genitori, perché lo leggano e lo facciano leggere ai loro figli adolescenti; a chi ha amato Barry Lyndon e Tom Jones; ai lettori di romanzi storici; a chi ama il periodo storico tra la Rivoluzione Francese e Waterloo.

LE AVVENTURE DI UN POVERO ARISTOCRATICO Ricordi della Rivoluzione e dell'Impero di Léon de Rochechouart - ed. Barbés