LA DONNA NEL XVIII SECOLO

Attraverso questo magnifico saggio, inspiegabilmente dimenticato fino a oggi, rivive un'epoca affascinante e multiforme, in cui sono nati molti dei fenomeni che caratterizzano la nostra società attuale. Jules e Edmond de Goncourt ( che come collezionisti d'arte influirono sullo sviluppo dell'arte europea importando le opere di Hokusai) riescono a far rivivere un mondo perduto cercandolo sia nelle opere d'arte del periodo che soprattutto delle tracce di vita quotidiana quali lettere, memorie, atti giudiziari, contratti di matrimonio, aneddoti e riviste di moda.

Il lettore scoprirà, divertendosi, quanti aspetti della nostra società che crediamo tipici del nostro tempo (dalla dittatura della moda allo star-system, dal consumismo al gossip, dalla depressione ai problemi del tempo libero) sono nati invece proprio nel XVIII secolo, in Francia. Lo consiglio a chi ama il '700, ma ancor più a chi non lo ama o crede che sia solo il secolo dell'Enciclopedia e di Maria Antonietta.

LA DONNA NEL XVIII SECOLO - di Jules e Edmond de Goncourt - ed. Sellerio